Questa mi ha davvero fatto sorridere.

Premetto.

Io non voto nè voterò mai alle Primarie, ma ho tutto il rispetto per chi lo fa.

Nelle ultime, a partire da Veltroni, si sono un po’ copiati gli slogan americani di Obama.

Questa volta però si casca male, perchè Obama non è in campagna elettorale.

L’altro giorno mentre mi stavo recando al Pirellone, ho notato Milano tappezzata da questi manifesti:

Perdonatemi, ma non ho potuto fare a meno di ridere. Ma chi sono i pubblicitari di campagne di questo tipo????

Leggetelo di seguito: l’8 dicembre io voto perchè le primarie sono aperte.

Bè, certo, con una motivazione del genere, capisco che non si possa fare a meno di andarci e pagare 2 euro.

Ma da qui all’8, visto anche l’hashtag di Twitter, hai visto mai che qualcuno metta una RAGIONE PLAUSIBILE PER VOTARE e che i manifesti cambino di conseguenza?

Questo la direbbe ancora più lunga sullo stato pietoso in cui si trova la nostra politica, che non sa dare neppure una ragione per votare se non “sono aperte”.

E intanto il Paese sprofonda nella merda.

Precedente A questo punto attacco io. Successivo Si, ne ho piene le palle.