La Gabanelli indaga sul presunto suicidio di David Rossi di MPS: i conti non tornano.

Nella puntata di ieri di Report, Milena Gabanelli si è occupata del sempre più presunto suicidio di David Rossi.

Chi è?

Il 6 marzo 2013 muore, cadendo dalla finestra del suo ufficio, David Rossi, capo della comunicazione del Monte dei Paschi di Siena, con un ufficio persino al Ministero degli Interni.

La Procura di Siena apre immediatamente un’inchiesta per istigazione al suicidio, archiviata un anno dopo.

La moglie di David Rossi non crede alla volontarietà del gesto e sono molti i dubbi che Report passa in rassegna, dalla dinamica della caduta alle forti pressioni che stava vivendo il marito, sino ai particolari della perizia legale e alle “stranezze” accadute nei minuti seguenti la morte di Rossi.

E se avesse deciso di parlare e didire tutta la verità, che tutt’ora nonostante i vari filoni d’inchiesta non è emersa?

In molti avrebbero avuto interesse a metterlo a tacere per sempre.

La banca più antica del mondo è stata travolta da uno scandalo finanziario senza precedenti.

Dall’acquisto di Antonveneta, nel novembre del 2007, una serie di operazioni spericolate portano l’istituto senese sull’orlo del tracollo.

Il cosiddetto Sistema Siena, una rete a maglie fitte costituita da politica, finanza, istituzioni e massoneria, che per anni ha governato la città, si è sgretolato.

La magistratura di Milano e Siena indaga. A finire sotto inchiesta sono gli ex vertici del Monte dei Paschi.

Ma Banca d’Italia e Consob che dovevano controllare la regolarità delle operazioni sui derivati, poi rivelatisi disastrosi, sapevano che fine stava facendo la banca.

Come sapevano delle condizioni disastrose dei conti di Antonveneta, comprata da Giuseppe Mussari a un costo esorbitante.

Mentre lo scorso ottobre la Banca Centrale Europea boccia agli stress test il Monte dei Paschi, dichiarandolo la peggior banca europea.

Per chi non l’avesse visto, questo è il link per vedere il servizio completo:

Report Il Monte dei misteri.

Se invece preferite leggere, ecco direttamente dal sito di Report il resoconto parola per parola di tutto il servizio: lo trovate a questo link.

La Gabanelli, nonostante i detrattori, non sbaglia un colpo.

Questa inchiesta getta pesantissime ombre non solo sull’operato di Monte Paschi di Siena, del suo CDA e di tutti i politici coinvolti, ma soprattutto sulla morte di David Rossi.

Esiste davvero qualcuno che ancora crede che si sia suicidato?

Io penso persino che quelle mail che ha mostrato la Gabanelli all’inizio del servizio non siano state scritte neppure da Rossi, o quanto meno da lui da solo.

Ma si sa, sono una complottista nata, non merito attenzione.

Forse.

 

Precedente MASSOMAFIA: "MI DICEVANO DI LASCIAR PERDERE". IN ONORE DI GIUSEPPE D'URSO Successivo Bullismo ed epilessia: la storia di Valentina Ripanti