La caduta di Daniel Albrecht

Si è temuto il peggio per lo sciatore svizzero Daniel Albrecht durante una prova di discesa della Coppa del Mondo a Kitzbuehel. Sul salto finale e’ caduto a terra, sbattendo violentemente la schiena. Dopo un volo di 40 metri e’ svenuto, rimanendo a terra per qualche minuto prima che intervenissero i soccorritori.

Daniel Albrecht e’ caduto nello stesso punto dove l’anno scorso era caduto lo sciatore americano Scott Macartney. Lo sciatore svizzero e’ stato soccorso in pista e dopo 20 minuti e’ stato trasferito con un elicottero all’ospedale di Saint Johann.

Una volta arrivato in ospedale e’ stato messo in coma farmacologico: la diagnosi parla di lesione polmonare ed edema cerebrale. Per il momento le sue condizioni sono stazionarie.

Il dottor Menetrey ha rinviato informazioni più dettagliate ad un comunicato che questa sera alle 17.00 sarà emesso dai medici curanti dell’Università di Innsbruck.

Forza Daniel, non mollare.

Precedente Sul destino... Successivo I più strani gruppi di Facebook